Sono passati dieci anni dallo scandalo Lehman Brothers ma abbiamo imparato poco, anzi quasi nulla

10 anni fa lo scandalo Lehman Brothers faceva emergere l’esistenza di una delle bolle finanziarie speculative più grandi della Storia. Lo scandalo del 2008, in realtà, ci ha fatto scoprire anche un’altra verità inquietante: la subalternità della politica all’economia e soprattutto alla finanza. Fino a oggi si è riusciti solo a controllare e limitare le operazioni di credito nei confronti degli operatori dell’economia reale, ma poco si è fatto per arginare l’incontrollabile mondo finanziario oramai fondato su speculazioni, scommesse da casinò e catene di debito infinite. Il vero responsabile del delitto, dunque, è ancora in circolazione e ha pieni poteri di uccidere ancora una volta l’economia reale, in agonia da anni. Molti ci hanno detto, dopo la caduta del muro di Berlino, che lasciando liberi il mercato e la finanza avremmo generato solo pace, ricchezza e prosperità, in realtà abbiamo ereditato precarietà, tagli ai servizi, privatizzazioni selvagge, crisi economiche e internazionali, guerre, debiti, insicurezza e disperazione, tanta disperazione. Io sono convinto che non è finita qui, anzi dobbiamo prepararci a un’altra tempesta, con la preoccupazione che rispetto a dieci anni fa siamo ancora più poveri e più provati dalla crisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: